biancospino

Detto anche “valeriana del cuore”, il biancospino ha la capacità di ridurre le aritmie e di aiutare nelle tachicardie, negli stati di ansia, agitazione, angoscia e nervosismo. Ottimo tonico cardiaco, migliora l'afflusso del sangue e aumenta la forza di pompaggio del cuore. Oltre ai positivi effetti ipotensivi e vasodilatatori, possiede proprietà diuretiche e sedative. Di norma si utilizza per placare il senso di angoscia, d’inquietudine, di oppressione e per regolarizzare la ritenzione idrica, le palpitazioni e l’ipertensione.