ginseng

Da sempre utilizzato nella medicina cinese, il “Panax ginseng” (letteralmente, “che tutto cura”) è considerato un rimedio per tanti mali nonché un elisir di giovinezza.
Il principale motivo per cui si assume il ginseng è il suo alto valore energizzante: consente infatti di aumentare la capacità di concentrazione e le prestazioni, migliora la resistenza, la memoria e diminuisce la sensazione di fatica. Inoltre, aiuta il sistema immunitario rafforzandolo: ciò avviene perché il ginseng stimola il rilascio di cortisolo che aiuta la sintesi del glicogeno e delle proteine a livello muscolare, perciò migliora la funzionalità del sistema immunitario di modo che l’organismo sia pronto a resistere alle escursioni termiche ed allo stress. 
Il ginseng è un eccitante che stimola il sistema nervoso per le varie risposte sopra elencate, ragion per cui è molto adoperato da chi fa sport, da chi risente delle condizioni climatiche e da chi studia.
Si sa per certo che ha un effetto benefico sulla glicemia, di cui abbassa i livelli, dunque è utile per curare il diabete: ciò si deve all’azione dei ginsenosidi che agevolano la sintesi pancreatica di insulina mentre il panaxani diminuisce la sintesi di glucosio a livello epatico.