Progetti all’origine

Responsabilità fin dall'inizio - progetti di Teekanne all’origine

Per noi, le partnership dirette a lungo termine con i nostri fornitori sono componenti essenziali della nostra responsabilità all'origine. Di queste fanno parte anche la Rainforest Alliance, le certificazioni biologiche e il commercio equo e solidale, attraverso le quali garantiamo il rispetto degli standard sociali e ambientali nella nostra catena di approvvigionamento.

Per noi è anche importante che progetti mirati nei paesi di origine delle nostre materie prime apportino miglioramenti mirati a sfide specifiche.

Teekanne Cherideo Purbat Play School

Impressioni sulla posa della prima pietra

Nel 2018, gli amministratori delegati di TEEKANNE Frank Schübel e Christian Bergmann, responsabile acquisti e logistica, insieme al nostro partner di lunga data Ambootia, hanno gettato le basi per la creazione di una scuola materna nella regione Assam.

L'obiettivo principale è quello di fornire un contributo per garantire che i bambini ricevano una buona istruzione il prima possibile. Inoltre, le madri che lavorano nelle piantagioni sono sollevate, poiché invece nella maggior parte delle scuole vengono accetti solo bambini di età superiore a 4 anni. La Play School ha lo scopo di fornire un ambiente sicuro ed educativo per i bambini di età compresa tra 1,5 e 4 anni.
La scuola è gestita secondo il principio della pedagogia Montessori.
La scuola materna può accogliere fino a 50 bambini

La pedagogia Montessori

La pedagogia Montessori è un programma di riforma dell'istruzione che tiene costantemente conto delle esigenze del bambino.

Principi della pedagogia Montessori:

L'idea di base del concetto è quella di rispettare la personalità del bambino fin dall'inizio e di vederlo come una persona a tutti gli effetti. Si vuole quindi aiutare i bambini a sviluppare la propria volontà. Ciò viene raggiunto dando spazio a decisioni libere, aiutando a pensare e agire in modo indipendente e dando al bambino l'opportunità di seguire le proprie esigenze di apprendimento. Si parte dal presupposto che i bambini non vogliano imparare una qualsiasi cosa, ma qualcosa di molto specifico in determinate fasi (fasi sensibili). I bambini scelgono a loro discrezione cosa vogliono fare.

Maggiori informazioni sull'argomento

Progetti all'origine

Partnership